A cura di Renata Allio

L'INDUSTRIA CICLISTICA

GIORNALE DI SPORT

  • Codice Scheda: 3793
  • Anno di fondazione: 1895
  • Anno di cessazione:
  • Scheda precedente:
  • Scheda successiva:
  • Altezza :28
  • Base: 21
  • Pag. arabe:0
  • Da:
  • A:
  • Pag. romane: 0
  • Genere: Avvisi, propaganda
  • Altro genere:Varia
  • Periodicità: Mensile
  • Prezzo: 20
  • Moneta: Centesimi
  • Tiratura: 10000
  • Nell'anno: 1895
  • Area di diffusione:
  • Lingua: Italiano
  • Supplementi:
  • Sito internet:
  • Indice:
  • Editore: E. Wehrheim
  • Luogo di edizione: Torino
  • Provincia: Torino
  • Tipografia :ECONOMICA
  • Luogo di stampa: TORINO
  • Continua :N
  • Persone

  • DIR. RESP.: E. WEHRHEIM
  • GERENTE RESP.: EMANUELE BACHI
  • Biblioteca principale: FIBNC
  • Inizio: 1895
  • Fine:
  • Note:

  • Archivio:
  • Repertorio: CUBI
  • Fondo privato:
  • Microfilm / Scansione:
  • Note aggiuntive

  • Abbonamento annuale pari a L. 5. Ebbe un numero di saggio (6000 copie il 5 marzo 1895). La periodicità è ufficialmente trimensile, ma in realtà era mensile.
    Edita e diretta da E. Wehrheim, concessionario della "Catford Cycles" di Londra, la rivista informò gli appassionati sulle novità dell'industria ciclistica, fornendo descrizioni di nuovi modelli e illustrandone le caratteristiche tecniche; nei pochissimi fascicoli reperiti comparvero anche cenni su esposizioni ciclistiche, notizie, cronache e aneddoti sportivi, oltre agli atti dell'Unione velocipedistica italiana. (Manunta p. 294)