A cura di Renata Allio

CEREA!

GIORNAL PIEMONTEIS, SETIMANAL, ILLUSTRA'

  • Codice Scheda: 1903
  • Anno di fondazione: 1908
  • Anno di cessazione:
  • Scheda precedente:
  • Scheda successiva:
  • Altezza :49.1
  • Base: 35.3
  • Pag. arabe:4
  • Da:
  • A:
  • Pag. romane:
  • Genere: Regionalistica, dialettale
  • Altro genere:
  • Periodicità: Settimanale
  • Prezzo: 5
  • Moneta: Centesimi
  • Tiratura: 0
  • Nell'anno: 0
  • Area di diffusione: Regionale
  • Lingua: Dialetto o patois
  • Supplementi: N
  • Sito internet:
  • Indice: N
  • Editore:
  • Luogo di edizione: TORINO
  • Provincia: Torino
  • Tipografia :V. M. BRISCIOLI
  • Luogo di stampa: TORINO
  • Continua :N
  • Persone

  • DIRETTORE: GIACOMO BOSIO
  • GERENTE RESP.: FRANCESCO GRIGNANI
  • Variazioni formato

  • Data variazione: 0
  • Altezza: 50
  • Base: 34

  • Variazioni della tipografia

  • Data variazione: 0
  • Tipografo: L. Monetti e C.
  • Luogo stampa: Torino

  • Biblioteca principale:

    TOR
  • Inizio: 1908
  • Fine:
  • Note:

    Lacunoso
  • Altre biblioteche
  • Biblioteca: FIBNC
  • Inizio:
    Fine:
  • Archivio:
  • Repertorio: CCPBP;CUBI
  • Fondo privato:
  • Microfilm / Scansione:
  • Note aggiuntive

  • Abbonamento annuale pari a L. 3. Ebbe il numero 1 di saggio. Periodico di arte e letteratura redatto in dialetto piemontese, ospitò racconti, novelle, poesie, corrispondenze artistiche, articoli di attualità; nonostante si fosse dichiarato estraneo a questioni di carattere politico, non mancò di esprimere nell'articolo dal titolo RASONOMA, il disappunto per le lotte e gli scioperi causa prima dell'aumento dei prezzi, della rovina dell'industria e della disoccupazione, auspicando la concordia tra capitale e lavoro. (Manunta p. 141).