A cura di Renata Allio

CORDA FRATRES

RIVISTA DELLE FEDERAZIONE INTERNAZIONALE DEGLI STUSTUDENTI

  • Codice Scheda: 2200
  • Anno di fondazione: 1898
  • Anno di cessazione:
  • Scheda precedente:
  • Scheda successiva:
  • Altezza :31.00
  • Base: 23.00
  • Pag. arabe:16
  • Da:
  • A:
  • Pag. romane:
  • Genere: Stampa studentesca
  • Altro genere:
  • Periodicità: Non indicato
  • Prezzo:
  • Moneta: Lire
  • Tiratura: 0
  • Nell'anno: 0
  • Area di diffusione:
  • Lingua: Italiano
  • Supplementi:
  • Sito internet:
  • Indice:
  • Editore:
  • Luogo di edizione: TORINO
  • Provincia: Torino
  • Tipografia :G.U. Cassone Succ. Candeletti
  • Luogo di stampa: Torino
  • Continua :No
  • Persone

  • DIRETTORE: EFISIO GIGLIO-TOS
  • Variazioni sottotitolo

  • Data variazione: 0
  • Sottotitolo: REVUE INTERNATIONALE CONTENANT LA FEUILLEOFFICIELLE DE LA FEDERATION INTERNATIONALE DESETUDIANTS

  • Variazioni della tipografia

  • Data variazione: 0
  • Tipografo: Tip. Lit. L. Wolf & C.
  • Luogo stampa: Torino

  • Biblioteca principale:

    TOMR
  • Inizio: 1898
  • Fine: 1898
  • Note:

    Lacunoso
  • Altre biblioteche
  • Biblioteca: FIBNC
  • Inizio:
    Fine:
    Note: LACUNOSO
  • Archivio:
  • Repertorio: CCPBP
  • Fondo privato:
  • Microfilm / Scansione:
  • Archivi digitali:
  • Cataloghi online:
  • Note aggiuntive

  • Ebbe un numero di saggio (20 maggio 1898), che ospitò un APPELLO AGLI STUDENTI, in italiano e in francese, in cui vennero delineate le caratteristiche e le finalità della Federazione, prima fra tutte quella di promuovere la solidarietà e la fratellanza fra studenti, prescindendo dal credo religioso e dalla fede politica. Pubblicò nei pochi fascicoli reperiti notizie attorno all'Organizzazione del I Congresso internazionale di studenti, del quale venne riportato il programma e il rendiconto sommario; ospitò inoltre indicazioni sulle feste e manifestazioni sportive universitarie, inni studenteschi e il testo della petizione internazionale degli studenti allo zar di Russia, per la liberazione degli studenti arrestati nelle Università di Mosca e Kiev. (Manunta p. 159-160)