A cura di Renata Allio

PIEMONTE PARCHI

TRIMESTRALE DI INFORMAZIONE E DIVULGAZIONE NATURALISTICA

  • Codice Scheda: 31310
  • Anno di fondazione: 1983
  • Anno di cessazione:
  • Scheda precedente:
  • Scheda successiva:
  • Altezza :28
  • Base: 21
  • Pag. arabe:32
  • Da:
  • A:
  • Pag. romane:
  • Genere: Ambiente
  • Altro genere:Pubblica amministrazione
  • Periodicit√†: Trimestrale
  • Prezzo: 2000
  • Moneta: Lire
  • Tiratura: 35000
  • Nell'anno: 1995
  • Area di diffusione:
  • Lingua: Italiano
  • Supplementi:
  • Sito internet: HTTP://WWW.PIEMONTEPARCHIWEB.IT
  • Indice:
  • Editore: REGIONE PIEMONTE SERVIZIO PARCHI NATURALI
  • Luogo di edizione: MONCALIERI
  • Provincia:
  • Tipografia :DIFFUSIONI GRAFICHE S.P.A.
  • Luogo di stampa: VILLANOVA MONFERRATO
  • Continua :S
  • Persone

  • DIRETTORE RESP.: BOSCOLO GIANNI
  • REDATTORE: DE BIAGGI ERMANNO
  • REDATTORE: FRANCESCHI MASSIMO
  • REDATTORE: PRANDI CARLO
  • Variazioni sottotitolo

  • Data variazione: 2008
  • Sottotitolo: MONDI VICINI SGUARDI LONTANI

  • Variazioni direttore

  • Data variazione: 2008
  • Direttore: MOISIO ROBERTO

  • Variazioni editore

  • Data variazione: 2008
  • Editore: REGIONE PIEMONTE
  • Luogo di edizione: TORINO

  • Variazioni della frequenza di pubblicazione

  • Data variazione: 0
  • Frequenza:
  • Data variazione: 2008
  • Frequenza: Bimestrale
  • Variazioni della tipografia

  • Data variazione: 2008
  • Tipografo: ILTE S.P.A.
  • Luogo stampa: TORINO

  • Biblioteca principale:

    NON INDICATA
  • Inizio:
  • Fine:
  • Note:

  • Archivio:
  • Repertorio: CPI/92
  • Fondo privato:
  • Microfilm / Scansione:
  • Note aggiuntive

  • Nasce come supplemento a "NOTIZIE DELLA REGIONE PIEMONTE" in coincidenza con l'approvazione del piano regionale dei parchi e delle aree protette. Nel 1986 diventa testata autonoma. Distribuito in parte a pagamento, in parte gratuitamente nelle scuole e negli enti locali. ( Il numero di riferimento delle  modifiche apportate è Gennaio-Febbraio 2008).

    "Settanta numeri in tredici anni di pubblicazioni,PIEMONTE PARCHI, rivista bimestrale diinformazione e divulgazione naturalistica sulle aree ptrotette, nasce nel 1983 . La politca di istituzione di parchi della Regione Piemonte ha pochi anni di vita e l'assessorato parchi regionale  pensa a questo strumento informativo (50 mila copie di tiratura inviate gratuitamente a scuole, enti e privati) come sostegno alla creazione di aree protette. La rivista, che si avvale della collaborzione di esperti nei vari campi naturalistici ed ambientali, fornisce informazioni sulle attività, presenta ed illustra le aree che via via vengono istituite; completano il timone, articoli di divulgazione e cultura naturalistuica. Il suo successo cresco co in tempo fino a diventare uno strumento di supporto chiave all'attività politico amministrativa.

    La formula vincente pae essere: assenza di pubblicità, informazione istituzionale essenziale, per certi versi la sua "modestia" (32 pagine) in un mondo ridondante di carta patinata.

    Dal 1993 a fronte di una situazione economica degli Enti pubblici che richiede la massima razionalizzazione delle risorse, PIEMONTE PARCHI, dopo essere stata la prima e unica rivista pubblica del settore, si misura sul terreno del "mercato". Inviata ancora gratuitamente ad enti e scuole (in circa 25 mila copie) viene messa in abbonamento ai privati (5-7 mila copie l'anno). La rivista rappresenta oggi una piccola, grande sfida: promuovere una cultura del territorio, essere strumentio di informazione istituzionale senza scadere nella propaganda, essere espressione di un "mondo" che lavora nell'ambiente, realizzare nel pubblico un prodotto valido di divulgazione naturalistica.

    L'abbonamento annuale (6 numeri) anche per il 1997 è di lire 15.000.

                                                                                                                                                                                                                             GIANNI BOSCOLO - 1997